home azienda certificazione novitÓ
prodotti
video domande frequenti links dove siamo contatti

BETON REST

MALTA CEMENTIZIA ANTICORROSIVA
OTTIMO COME PONTE D’AGGANCIO



DESCRIZIONE

Malta cementizia monocomponente composta da leganti idraulici ed additivi speciali che miscelata con aggiunta di acqua, produce una barriera chimica che previene la formazione di ruggine ed è un eccellente ponte d’aggrappo fra calcestruzzo da ripristinare e la malta da ripristino REST TIXOTROPICA.


IMPIEGHI

BETON REST viene utilizzato per la protezione di ferri d’armatura nella ricostruzione del calcestruzzo degradato e come ponte d’aggrappo durante gli interventi di ripristino del calcestruzzo.

 

PREPARAZIONE

Le armature corrose devono essere libere dal calcestruzzo deteriorato, da ruggine (con l’aiuto di FERRO REST), oppure procedere mediante spazzolatura con mezzi meccanici o manuali.
BETON REST viene miscelato con acqua pulita (1 litro per ogni contenitore da Kg. 5). La miscelazione, mediante agitatore meccanico, avverrà fino ad ottenere una pasta omogenea, esente da grumi, facilmente stendibile con pennello, da applicare entro 60’ dalla sua preparazione.

 

APPLICAZIONE

BETON REST viene pennellato sulle armature in due strati a distanza di 1 – 2 ore circa uno dall’altro, fino a copertura delle costole di armatura, per poi estenderlo sulla superficie del calcestruzzo preventivamente inumidita, compresi i ferri d’armatura già trattati, come ponte d’aggancio, e quindi applicare la malta da ripristino REST TIXOTROPICA entro le 2 ore successive.
Lo spessore totale del BETON REST risulterà di circa 2 mm

 

DATI TECNICI
  • Acqua d’impasto: 20 %
  • Tempo di lavorabilità 60’ a 20°C
  • Consumo:
    180 gr/m² come polvere su ferro Ø14

    1,7 Kg/m² come ponte d’aggrappo
  • Adesione su cls a 28 gg. > 2,5 N/mm²
  • Adesione su acciaio a 28 gg. > 1,5 N/mm²
  • Tempo di attesa tra due strati 60’ – 90’

 

FORNITURA

BETON REST viene forniti in contenitori di plastica da Kg. 5.

 

CONSERVAZIONE

BETON REST va conservato nei contenitori originali ben chiusi e se ne consiglia l’uso entro i 6 mesi.

 

AVVERTENZE

Dopo l’applicazione proteggere dal sole battente, dal gelo e dalla pioggia fino al suo completo indurimento
Non applicare a temperature inferiori a +5°C e superiori a + 35°C.
Applicare su supporti che presentino adeguata resistenza meccanica e che risultino compatte.
Non aggiungere altri prodotti all’impasto.

 

CAPITOLATO

Applicazione di boiacca monocomponente per la protezione dei ferri d’armatura e dai gas acidi; ponte d’aggrappo nella ricostruzione del calcestruzzo armato degradato da impastare con acqua al 20%, adesione su cls a 28 gg. > 2,5 N/mm² e su acciaio > 1,,5 N/mm² tipo BETON REST della C.I.M. Calci Idrate Marcellina SpA.

 

 

TUTTI I NOSTRI PRODOTTI SONO PROTETTI DA SCHEDA DI SICUREZZA CONFORME CON LA CLASSIFICAZIONE DELLA NORMATIVA C.E.E. E DEL D.M. MINISTERO DELLA SANITÀ DEL 28 GENNAIO 1992.



 
Le informazioni riportate sul presente bollettino sono basate su prove eseguite da noi e dai nostri utilizzatori e sono quindi da ritenersi accurate ed attendibili. Non possono tuttavia esser date garanzie espresse ed esplicite.

 

L’uso dei prodotti dovrà essere basato su ricerche e valutazioni proprie dell’applicatore.

 

 
   


C.I.M. - Calci Idrate Marcellina S.r.l.
Sede legale e Stabilimento: Loc. "Cesalunga"  - 00010 Marcellina (Roma)
tel. 0774 42 44 83 // 0774 42 44 87 // fax 0774 42 51 66 // e-mail: info@cimax.it